per lacan

Per Lacan

Neoilluminismo, neoesistenzialismo, neostrutturalismo

Borla, 2005

Una lettura sintetica di Lacan attraverso i vertici teorici di illuminismo, esistenzialismo e strutturalismo. Un libro scritto da uno psicoanalista che prova ad interrogare la cifra etica del percorso lacaniano. Il prefisso neo" che appare nel titolo sintetizza l'effetto inedito che questo percorso provoca su alcuni grandi motividi questi tre "ismi": memoria, responsabilita e ragione critica; decisione, liberta e ripetizione; struttura, verita e godimento.
La chiave dell'opposizione tra il determinismo universale della struttura e la contigenza aleatoria del soggetto attraversa tutte queste figure incrociando l'autentico carbone ardente della riflessione etica dopo Freud: cosa significa essere responsabili del nostro desiderio inconscio?
Questo libro ritorna con Lacan sull'opposizione tra singolare e universale che si declina nell'esperienza psicoanalitica come cruciale esigendo ogni volta una soluzione soggettiva. Ne emerge una concezione della singolarita che anziche procedere per esclusioni rigide (soggetto senza struttura o struttura senza soggetto), mantiene in tensione la contingenza soggettiva, nella sua irriducibile particolarita, con l'azione costituente e sovraindividuale del grande Altro.

© Massimo Recalcati  2018 - Tutti i diritti riservati